Parlare di consigli SEO e trucchi per il 2021 significa tenere in considerazione diversi elementi:

  • importanza della user experience ai fini della rilevanza dei siti web;
  • ricerca vocale;
  • indicizzazione mobile first;
  • ruolo dell’intelligenza artificiale all’interno degli algoritmi Google, che sapranno interpretare il linguaggio naturale in modo sempre più evoluto.

In Immagini Group teniamo da sempre il passo con le novità del web marketing e la SEO non fa eccezione. Continua a leggere per scoprire i consigli SEO che abbiamo “scovato” per voi tra le ultime tendenze del settore.

Consigli SEO: l’importanza di un aggiornamento costante

Da sempre occuparsi di SEO significa avere a che fare con una materia in continua evoluzione ed è importante stare al passo con le novità degli algoritmi Google. Un sito ben posizionato e navigabile con facilità da desktop e mobile è il desiderio di ogni azienda e in Immagini Group lavoriamo ogni giorno con la consapevolezza che il 70-80% degli utenti si concentra sui risultati organici e ignora quelli a pagamento.

Pochi, poi, vanno oltre la terza pagina di Google e posizionarsi in prima pagina significa conoscere gli elementi alla base del ranking del motore di ricerca più famoso. Cosa accadrà nel 2021 e cosa sta già accadendo quest’anno?

Sicuramente il fenomeno a cui sta assistendo chi come Immagini Group lavora al posizionamento dei siti web è l’impennata delle ricerche usando l’AI e gli assistenti vocali, che si avvicinano sempre più al linguaggio naturale. Ma non è l’unica tendenza a cui prestare attenzione: vediamo le altre.

Intelligenza Artificiale: è arrivato RankBrain

A fine 2015 Google ha lanciato l’algoritmo RankBrain, che è andato a sostituire il Pagerank per migliorare la qualità dei risultati di ricerca proposti per una determinata query. Si tratta di un cambiamento sostanziale per Google e che rivendica il ruolo dell’Intelligenza Artificiale, modificando anche i valori di ranking. Il nuovo algoritmo impara con un processo di apprendimento automatico e i nuovi siti web devono essere ottimizzati per RankBrain. 

Immagini Group consiglia di creare un progetto web capace di regalare un’esperienza di navigazione unica all’utente: contenuti ben organizzati, immagini ridimensionate e altri dettagli migliorano la fruizione e riducono al minimo i tempi di caricamento delle pagine.

Ricerca vocale: la diffusione degli smart speaker

Entro marzo 2022 il 55% delle famiglie possiederà uno smart speaker come Siti, Alexa e Google Assistant. La ricerca vocale sta cambiando il modo di usare il web e di trovare informazioni e i brand che vendono online prodotti e servizi non possono trascurare la sua importanza. Ottimizzare i contenuti per la ricerca vocale permette di posizionare meglio il sito, ma quali azioni intraprendere per raggiungere questo obiettivo?

Anche in questo caso, Immagini Group consiglia di individuare frasi lunghe come keyword in modo da rispondere meglio al linguaggio naturale dell’utente. Questo è uno dei modi più efficaci per far trovare la propria azienda anche a chi per cercare qualcosa usa la ricerca vocale.

Mobile First Indexing: il sorpasso dei dispositivi mobile

Sempre gli studi e le ricerche mostrano come entro il 2025 il 70% degli utenti accederà al web usando solo dispositivi mobili. Si tratta di una tendenza a cui Google ha risposto introducendo l’indicizzazione mobile first, ovvero la maggiore rilevanza attribuita alla versione mobile del sito.

Immagini Group, nella creazione dei siti web per i clienti, ricorda come sia fondamentale ottimizzare tutte le pagine per i dispositivi mobili, pena l’assenza del sito web dai risultati della SERP. Come verificare che il sito è analizzato correttamente da Google? Il nostro consiglio è affidarsi alla Search Console e utilizzare lo strumento di ispezione degli URL.

Attenzione, a proposito di mobile first indexing, ai contenuti in lazy loading ovvero che si caricano a seguito del click o dello scroll da parte dell’utente. Se non sono ottimizzati correttamente c’è il rischio che il Googlebot carichi la pagina solo a metà.

Come vedi è importante tenersi aggiornati su tutte le novità che riguardano la SEO e in Immagini Group facciamo proprio questo: mettiamo le nostre competenze al servizio degli imprenditori come te, che credono nell’importanza della SEO per far crescere il loro progetto online. Contattaci per saperne di più!

Comments are closed.